Pooh 1966 Pooh 1968 Pooh 1972 Pooh 1973 Pooh 2010 Pooh 2016

Tra i Contenuti di iPooh.it

Notizie

Notizie sui Pooh provenienti dalla stampa e dal sito uffciale.

Leggi le Notizie »
Dossier

I Dossier di iPooh.it

Le nostre ricerche a tema sulla produzione discografica dei Pooh.

Leggi i Dossier »

Discografia

La discografia ufficiale e non dei Pooh a partire dagli anni '60.

Consulta la Discografia »

Pubblicazioni

La videografia, i libri, gli spartiti, gli articoli della stampa.

Consulta le Pubblicazioni »

Notizie e novita'

Symphony: un sogno fuori dal cassetto - Sabato 01.01.2022

Roby Facchinetti - Symphony

Chi ha fatto della musica la compagna inseparabile di una intera vita, non può che tornare costantemente ad essa anche quando importanti sodalizi artistici giungono al termine. Ecco quindi che Roby Facchinetti pubblica il suo quinto album al di fuori dell'ambito Pooh e lo fa in grande stile.
Roby torna al suo grande amore per l'orchestrazione con "Symphony", il doppio CD pubblicato lo scorso 26 novembre e distribuito da Believe. Il nuovo progetto discografico, nato nel 2020, ha seguito la precisa volontà del compositore bergamasco di offrire una nuova veste alle canzoni appartenenti al vasto repertorio dei Pooh che negli anni sono diventate dei veri e propri classici della musica pop italiana. Nell'album prodotto e realizzato da Facchinetti troviamo infatti una overture strumentale, quindici brani appartenenti al repertorio dei Pooh rivisitati in chiave orchestrale, cinque pezzi inediti, per un totale complessivo di ventuno canzoni dominate dalle potenti sonorità dell'Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, della Budapest Art Orchestra, del Budapest Art Choir.
Al Maestro Diego Basso vanno attribuiti gli arrangiamenti dell'album, il quale si è inoltre occupato della direzione delle due orchestre sinfoniche coinvolte nel progetto. Altra importante collaborazione è quella con la soprano Claudia Sasso, la quale con la sua voce ha impreziosito alcuni brani, come ad esempio "Parsifal" e "Respiri". A firmare uno dei brani inediti, per la precisione "Grande madre", troviamo Stefano D'Orazio. Altri tre testi appartengono a Maria Francesca Polli: sue sono infatti le parole di "La musica è vita", "Che meraviglia", "Se perdo te"...

Leggi tutto »