Pooh - Notizie e novità

Rassegna stampa - 1977

Aprile 1977 - Nuovo Sound - Sosta vietata per i Pooh

Nella rassegna stampa del 1977 inserito un articolo pubblicato sul periodico "Nuovo Sound" dedicato ai concerti dei Pooh, alla tournée tenuta in America, al progetto legatro alla realizzazione di un album da pubblicare all'estero.

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

Rassegna stampa - 1977

10 marzo 1977

Nella rassegna stampa del 1977 inserito un articolo dedicato ad un concerto dei Pooh, con accenni all'album "Poohlover".

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

 

 

"Una melodia infinita": le interviste di Giancarlo Lucariello

Roby Facchinetti, Barbara Palombelli, Giancarlo Lucariello, gianluca Ferrato

Come anticipato nell'articolo "Incontro in diretta con Giancarlo Lucariello e Andrea Pedrinelli", lunedì 07 marzo alle ore 21:00 lo storico produttore dei Pooh sarà in diretta nel gruppo "Pooh - 50 canzoni per il 50ennale" per una chiacchierata dedicata al suo libro "Una melodia infinita" ed al periodo 1970/1975, gli anni che lo videro lavorare a stretto contatto con il quartetto. Sarà inoltre in collegamento Andrea Pedrinelli, giornalista e scrittore, autore del saggio dedicato al brano "Parsifal" ed incluso nel libro.
Lucariello in questo periodo è attivamente impegnato nel lavoro di promozione del suo volume: interviste, presentazioni, articoli, recensioni sono disponibili nel sito www.classicaoggi.it, mentre altri eventi sono in fase di preparazione...

Leggi tutto »

 

Incontro in diretta con Giancarlo Lucariello e Andrea Pedrinelli

Intervista a Giancarlo Lucariello

Ci sono esistenze che sembrano obbligate prima o poi ad incrociarsi, destini che si supportano a vicenda lungo un cammino comune. Se si dovesse stilare una classifica dei fan dei Pooh, Giancarlo Lucariello sicuramente si aggiudicherebbe il primo posto. Tutto ebbe iniziquando una sera nella seconda metà del 1968 quando Lucariello ebbe modo di assistere al "Vum Vum" di Roma, un locale che faceva aperta concorrenza al rinomato "Piper", all'esibizione di un gruppo composto da quattro ragazzi. Si trattava di una band molto giovane, che stava assaporando l'ebrezza della notorietà raggiunta grazie al primo singolo di successo: "Piccola Katy"...

Leggi tutto »

 

Symphony: un sogno fuori dal cassetto

Roby Facchinetti - Symphony

Chi ha fatto della musica la compagna inseparabile di una intera vita, non può che tornare costantemente ad essa anche quando importanti sodalizi artistici giungono al termine. Ecco quindi che Roby Facchinetti pubblica il suo quinto album al di fuori dell'ambito Pooh e lo fa in grande stile.
Roby torna al suo grande amore per l'orchestrazione con "Symphony", il doppio CD pubblicato lo scorso 26 novembre e distribuito da Believe. Il nuovo progetto discografico, nato nel 2020, ha seguito la precisa volontà del compositore bergamasco di offrire una nuova veste alle canzoni appartenenti al vasto repertorio dei Pooh che negli anni sono diventate dei veri e propri classici della musica pop italiana. Nell'album prodotto e realizzato da Facchinetti troviamo infatti una overture strumentale, quindici brani appartenenti al repertorio dei Pooh rivisitati in chiave orchestrale, cinque pezzi inediti, per un totale complessivo di ventuno canzoni dominate dalle potenti sonorità dell'Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, della Budapest Art Orchestra, del Budapest Art Choir...

Leggi tutto »

 

Roby Facchinetti - Symphony

Roby Facchinetti - Symphony

Inserita la scheda del nuovo album di Roby Facchinetti "Symphony".

Leggi tutto »

 

 

 

 

Una melodia infinita: l'amore di Lucariello per la musica - Terza parte

Vinili Una Melodia Infinita

Si conclude con questa terza ed ultima parte l'articolo dedicato al libro "Una melodia infinita - Ritratto del nostro tempo migliore". Il volume, edito da Baldini+Castoldi e nelle librerie dall'11 novembre, porta la firma di Giancarlo Lucariello. Come spiegato nella prima parte e nella seconda parte dell'articolo, Lucariello fu il produttore che seppre creare un gruppo di lavoro il quale, grazie al talento degli artisti ed alle competenze messe in gioco, fu in grado di portare i Pooh al successo.
Sfogliando le pagine del libro "Una melodia infinita", ci si accorge presto della presenza di codici QR, piccoli elaborati grafici di forma quadrata che, se inquadrati con la fotocamera del cellulare, funzionano da collegamento a canzoni selezionate dall'autore. Si tratta di un vero e proprio invito all'ascolto: «Sono dei brani per i quali sono orgoglioso di averli concepiti con il grande compositore Roby Facchinetti, di averle portate a termine e portate in quel tipo di produzione [...], fatta da noi, cioè da me, da Roby, da Valerio, da Riccardo, da tutti i nomi cui faccio riferimento. Ma anche da Gianfranco Monaldi, che era il direttore di queste grandi orchestre che ho voluto nella produzione...

Leggi tutto »

 

Una melodia infinita: l'amore di Lucariello per la musica - Seconda parte

Giancarlo Lucariello

Prosegue con questa seconda parte l'articolo dedicato al libro di Giancarlo Lucariello dal titolo "Una melodia infinita - Ritratto del nostro tempo migliore", edito da Baldini+Castoldi e nelle librerie dall'11 novembre. Come spiegato nella prima parte dell'articolo, la monografia è stata realizzata dal primo ed unico produttore dei Pooh.
Dal libro di Lucariello si evince che il primo nucelo di lavoro si creò tra lui e Roby Facchinetti: «Andavo normalmente a casa sua a sentire se aveva degli spunti, delle idee o dei brani completamente finiti. Su quello che Roby aveva composto compinciava la nostra lavorazione a modificare, a cambiare, a buttare, cercare, a stimolare e arrivare al brano di "melodia infinita"».
Lucariello ha così spiegato cosa identifica una definizione così suggestiva: «La "melodia infinita" è quella che ti dà la sensazione che finisce, ma non finisce mai. Passa, cambia tono, cambia accordo, cambia melodia, dura tanto: non ho inventato niente, perché era Wagner il grande compositore di musica infinita. Infatti parlo di una "melodia infinita", la nostra e "Il tempo, una donna, la città" è una di quelle, come anche "Se sai, se puoi, se vuoi", "L'anno, il posto, l'ora", "Opera prima"... Questi sono i brani che, ascoltandoli, fanno capire il lavoro»...

Leggi tutto »

 

Una melodia infinita: l'amore di Lucariello per la musica

Giancarlo Lucariello - Una melodia infinita

È nelle librerie dall'11 novembre "Una melodia infinita - Ritratto del nostro tempo migliore" di Giancarlo Lucariello, edito da Baldini+Castoldi. Si tratta di un libro che i fan dei Pooh hanno atteso per molto tempo, in quanto Lucariello è stato l'artefice del successo della pop band che ha saputo scrivere pagine importanti della storia della musica leggera italiana.
Per spiegare come è nato il libro e la sua finalità, ho deciso di ricorrere a dichiarazioni fatte dallo stesso Lucariello in occasione di un paio di recenti interviste tenute il 15 novembre con l'emittente radiofonica RTR 99 ed il giorno successivo con l'ente Nuovo IMAIE, alternandole con il racconto di quanto avvenuto agli inizi degli anni Settanta.
La volontà di Lucariello di scrivere un libro dedicato alla sua esperienza lavorativa ed artistica con i Pooh si è espressa in un tempo piuttosto recente: «L'ho deciso negli ultimi mesi, nell'ultimo anno e mezzo [...], perché mi veniva chiesto continuamente di scrivere un mio libro. Ma siccome io appartengo alle persone poco popolari che hanno lavorato "dietro", hanno lavorato anche in un tempo passato, avevo bisogno di una idea. Nello scrivere il libro l'idea mi è arrivata ed ho raccontato il mio inizio e chiaramente la grande carriera che abbiamo fatto io e tutti i ragazzi dei Pooh»...

Leggi tutto »

 

Pooh Amici per Sempre - La storia 1966-2016: la collana su DVD

Pooh Amici per Sempre - La storia 1966-2016

Venerdì 19 novembre è uscito in edicola il primo numero dell'opera editoriale "Pooh Amici per Sempre - La storia 1966-2016". In allegato a scelta con Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport, il primo dei cinquanta DVD tematici dedicati alla storia dei Pooh ha dato il via ad un lungo appuntamento settimanale destinato a protrarsi nel corso del 2022.
I cinquanta anni di successi del famoso gruppo pop di origine bolognese verranno narrati da altrettanti DVD, partendo dal 1966 per giungere al 2016, anno nel quale i Pooh hanno dato il loro definitivo addio alle scene.
Volontà degli ideatori della collana è quella di ripercorrere la grande storia del quartetto attraverso la narrazione dei protagonisti diretti, interviste, interpretazioni dei principali brani musicali. Ma anche mettendo a disposizione rari filmati girati in occasione di tournée, nei backstage, nel corso dei viaggi...

Leggi tutto »

 

Nasce l'Associazione Stefano D'Orazio: tanti progetti ed una mostra sui Pooh

Stefano D'Orazio

Ieri, sabato 06 novembre, i fan dei Pooh e non solo hanno ricordato il primo, triste anniversario della scomparsa di Stefano D'Orazio. Un lutto che colse tutti impreparati, colpevole il Covid-19 che ebbe la meglio su di un fisico già provato (vedi i nostri articoli "Addio Stefano", "Ciao SDO!").
La grande commozione che seppe sucitare la scomparsa di Stefano, o SDO come il suo pubblico ama chiamarlo, non si è ancora spenta, testimonianza della grande stima ed affetto che negli anni come artista e come uomo ha saputo coltivare e raccogliere.
È di ieri la notizia, diffusa tramite comunicato stampa, della nascita dell'ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO, una iniziativa fortemente voluta dalla moglie Tiziana Giardoni. Nel comunicato sono riportate queste parole di Stefano: «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia»...

Leggi tutto »

 

Servizi fotografici anni '70 - 1977

1977 - I Pooh

Aggiornata la sezione dedicata ai servizi fotografici del 1977 con tre nuove immagini.

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

 

 

Rassegna stampa - 1977

Ottobre 1977 - Sogno - I Pooh

Nella rassegna stampa del 1977 inserito un articolo pubblicato su "Sogno" con accenni all'uscita dell'album "Rotolando respirando" ed al tour all'estero svoltosi nei mesi invernali del 1977 e del 1978.

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

Rassegna stampa - 1977

27.10.1977 - Grand Hotel - N. 43 - Aggredito il bello dei «Pooh»: gli strappano la camicia

Nella rassegna stampa del 1977 inserito un articolo pubblicato su "Grand Hotel" con tavola del pittore Walter Molino dedicato ad un'aggressione subita da Red Canzian.

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

 

Rassegna stampa - 1975

Ottobre 1975 - Nuovo Sound - Pooh  - Forse ancora poesia

Nella rassegna stampa del 1975 inserito un articolo pubblicato su "Nuovo Sound" dedicato all'album "Forse ancora poesia".

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

 

 

 

Red ci riporterà a teatro con "Casanova Opera Pop"

Red Canzian

Ieri si è finalmente tenuta la tanto attesa conferenza stampa dedicata al progetto teatrale e musicale di Red Canzian dal titolo "Casanova Opera Pop". Lo spettacolo, la cui ideazione e progettazione ha avuto luogo durante i difficili mesi dell'emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19, finalmente ha un calendario ben preciso: si preannuncia essere una tournée teatrale intensa e beneaugurante, considerato che coinciderà con la riapertura dei teatri nella loro piena capienza. Come spiegato dallo stesso Canzian sul sito dedicato allo spettacolo: «Sono stati due anni molto lunghi e difficili per chi come noi vive delle emozioni procurate dalla musica dal vivo, del salire sul palco per farsi abbracciare dal calore del pubblico. Difficili dal punto di vista emotivo e dal punto di vista pratico, per tanti professionisti e collaboratori con i quali eravamo abituati a condividere non solo la passione e il successo ma anche le economie del nostro lavoro...

Leggi tutto »

 

Rassegna stampa - 1971

12.09.1971 - Sorrisi e Canzoni TV - I campioni della musica morbida, di Fabrizio Soletti

Nella rassegna stampa del 1971 inserito un articolo tratto da "Sorrisi e Canzoni TV" del mese di settembre relativo ai singoli "Tanta voglia di lei" e "Pensiero".

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

Rassegna stampa - 1972

Settembre 1972 - Il Monello - I Pooh - Tanta voglia di successo, di Claudio Lippi

Nella rassegna stampa del 1972 inserito un articolo tratto da "Il Monello" n.37 del mese di settembre relativo alla versione in lingua inglese del brano "Tanta voglia di lei", alla tournée teatrale con l'orchestra.

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

 

Rassegna stampa - 1977

Agosto 1977 - TV Sorrisi e Canzoni

Nella rassegna stampa del 1977 inserito un articolo tratto da "TV Sorrisi e Canzoni" del mese di agosto relativo alla tournée estera, al brano "Dammi solo un minuto", all'album "Rotolando respirando".

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

 

Un inno alla musica per celebrare la passione di una vita

Dodi Battaglia - Foto di Domenico Fuggiano

Lo scorso 14 maggio è uscito "Inno alla Musica", il nuovo lavoro discografico di Dodi Battaglia. Dopo aver trascorso gli ultimi cinque anni ripercorrendo il repertorio dei Pooh con le tournée e gli album "Perle" e "Perle 2", l'artista bolognese ha finalmente deciso di lasciare ampia espressione alla sua ispirazione più profonda ed accesa, incidendo un album che va a fornire ulteriori conferme sulla spiccata personalità e sull'eclettismo di Dodi.
Nelle quattordici tracce che troviamo all'interno dell'album, quindici nell'edizione in esclusiva per La Feltrinelli, Battaglia risulta essere autore di tutte le musiche, mentre per la stesura dei testi si è avvalso della collaborazione di una serie di autori. Purtroppo sono finiti i tempi in cui nei brani era possibile trovare associato il nome di Valerio Negrini, la cui bravura e genialità nello scrivere hanno da sempre positivamente "viziato" il pubblico dei Pooh...

Leggi tutto »

 

Dodi Battaglia - "Inno alla Musica" - Edizione La Feltrinelli

Dodi Battaglia - Inno alla Musica

Inserita la scheda del nuovo album di Dodi Battaglia "Inno alla Musica", edizione La Feltrinelli.

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

 

 

 

Dodi Battaglia - "Inno alla Musica"

Dodi Battaglia - Inno alla Musica

Inserita la scheda del nuovo album di Dodi Battaglia "Inno alla Musica".

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea - Quarta parte

I Pooh nel 1971

Con questo quarto appuntamento si conclude l'excursus dedicato al brano "Tanta voglia di lei", canzone che agli inizi di maggio ha compiuto cinquant'anni dalla sua pubblicazione, avvenuta nel 1971. La prima e seconda parte, dal titolo "Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea" e "Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea - Seconda parte", riportano il resoconto dell'intervista rilasciata da Roby Facchinetti al giornalista Franco Zanetti di Rockol.it. In "Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea - Terza parte" è stato invece Giancarlo Lucariello a raccontare come il singolo ha visto la sua luce ed è giunto al successo.
La parte strumentale di "Tanta voglia di lei" nacque con estrema spontaneità: fu composta da Facchinetti un pomeriggio, mentre attendeva che la moglie finisse di truccarsi per poi uscire: «Tardava, mi siedo al pianoforte e il pezzo viene giù di getto». Come già abbiamo visto, Lucariello fu da subito fermo nel suo convincimento che il brano avesse le potenzialità per diventare un successo: «La musica scritta da Roby era un’aria. Il punto di incontro tra la vena melodica di Facchinetti e la mia passione per l’opera. Non fu facile convincere i discografici: Crepax voleva puntare su "Tutto alle tre", il brano più rock»...

Leggi tutto »

 

Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea - Terza parte

I Pooh nel 1971

Eccoci giunti alla terza parte dell'articolo dedicato ai cinquant'anni del brano "Tanta voglia di lei", il singolo firmato da Valerio Negrini, Roby Facchinetti ed interpretato da Dodi Battaglia; un brano che fece entrare i Pooh in modo definitivo in prima linea nel panorama musicale italiano. La prima e seconda parte sono disponibili alle pagine "Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea", "Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea - Seconda parte".
Dopo Facchinetti, il giornalista Franco Zanetti di Rockol.it ha intervistato Giancarlo Lucariello, il primo ed unico produttore dei Pooh che nel 1971 portò il gruppo in senso alla CGD. La chiacchierata si apre con una notizia molto interessante: Lucariello sta scrivendo un libro, nel quale racconterà anche della sua collaborazione con la band bolognese...

Leggi tutto »

 

Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea - Seconda parte

I Pooh nel 1971

Prosegue con questa seconda parte l'articolo dedicato ai cinquant'anni del brano "Tanta voglia di lei", il singolo che portò i Pooh al vero, grande successo. La prima parte è disponibile alla pagina "Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea". Continua il resoconto dell'intervista rilasciata da Roby Facchinetti al giornalista Franco Zanetti di Rockol.it.
Roby Facchinetti: «Mi ricorderò sempre che ero a Bergamo, a casa mia, con Riccardo e c'era "Hit Parade"». "Hit Parade" era una trasmissione radiofonica condotta da Lelio Luttazzi, trasmessa sul Secondo Programma della Rai dal 06 gennaio 1967 al 31 dicembre 1976. Mandato in onda il venerdì alle ore 13:00, il programma permetteva di ascoltare gli otto 45 giri più venduti in quella settimana, risultati forniti dalla Doxa (la prima società di ricerche nata in Italia) al seguito della raccolta effettuata presso i negozi di quaranta città...

Leggi tutto »

 

Tanta voglia di lei: il coraggio di una idea

Tanta voglia di lei

Nei primi giorni di maggio del 1971 compariva sugli scaffali dei negozi di dischi il 45 giri "Tanta voglia di lei / Tutto alle tre": compie cinquant'anni il singolo che avrebbe portato i Pooh alla ribalta del panorama musicale italiano. "Tanta voglia di lei" giunse nei juke-box e nelle radio grazie all'intrapredenza del produttore Giancarlo Lucariello, il quale vide nei Pooh un potenziale artistico che meritava di essere esplorato e fatto fiorire. Ma procediamo con ordine, grazie anche alle interviste che Roby Facchinetti e Lucariello hanno rilasciato al giornalista Franco Zanetti di Rockol.it.
«Rappresenta veramente il brano della "nascita" dei Pooh del grande pubblico», ha spiegato Roby. «Grazie a "Tanta voglia di lei" abbiamo avuto veramente per la prima volta [...] il sospirato successo...

Leggi tutto »

 

Roby Facchinetti a IMAGinACTIOn - Terza parte

Roby Facchinetti

Con questa terza ed ultima parte prosegue e si conclude il resoconto dedicato all'intervista della quale Roby Facchinetti è stato protagonista lo scorso 10 aprile al Palazzo Facchi di Brescia, in occasine del secondo appuntamento della rassegna "IMAGinACTIOn, il festival internazionale del videoclip giunto alla sua quinta edizione. La prima parte è disponibile alla pagina "Roby Facchinetti a IMAGinACTIOn", la seconda alla pagina "Roby Facchinetti a IMAGinACTIOn - Seconda parte".
Il discorso sugli inizi degli anni Settanta è stato introdotto proponendo un video del 2016 del brano "Pensiero". Roby ha spiegato: «"Pensiero" parla di un uomo che ingiustamente è stato accusato di un qualcosa che non ha fatto. Si trova in prigione e chiede al proprio pensiero di andare da lei a raccontare la verità...

Leggi tutto »

 

Roby Facchinetti a IMAGinACTIOn - Seconda parte

Roby Facchinetti

Prosegue con questo secondo articolo il resoconto dell'intervista della quale Roby Facchinetti è stato protagonista lo scorso 10 aprile al Palazzo Facchi di Brescia, in occasine del secondo appuntamento della rassegna "IMAGinACTIOn, il festival internazionale del videoclip giunto alla sua quinta edizione. La prima parte è disponibile alla pagina "Roby Facchinetti a IMAGinACTIOn".
Roby Facchinetti ha spiegato come percepisce i Pooh ora che la grande storia del gruppo è ormai conclusa: «Adesso che vedo i Pooh da "fuori" ho realmente la consapevolezza di quello che abbiamo fatto...

Leggi tutto »

 

Roby Facchinetti a IMAGinACTIOn

Roby Facchinetti

Lo scorso 10 aprile si è tenuto al Palazzo Facchi di Brescia il secondo appuntamento della rassegna "IMAGinACTIOn, il festival internazionale del videoclip giunto alla sua quinta edizione. Tra gli ospiti Roby Facchinetti, il quale è stato introdotto dal giornalista Paolo Giordano con queste parole: «Qua stasera parliamo di una parte della storia dei Pooh, quella magari meno nota ma altrettanto interessante, una storia da romanzo. Quella dell'inizio, dei primi quattro, cinque anni, quando i Pooh erano nessuno e poi si sono in pochissimo tempo rivelati le stelle, la band italiana per eccellenza»....

Leggi tutto »

 

Dodi Battaglia - "Resistere"

Dodi Battaglia - Resistere

Inserita la scheda del nuovo singolo in download digitale di Dodi Battaglia "Resistere".

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

Dodi Battaglia e la sua storia sempre al presente

Dodi Battaglia nel videoclip di Una storia al presente

L'amicizia appartiene a quella categoria di sentimenti talmente assoluti ed intensi da saper divenire occasione per molteplici slanci: tra di essi vi è quello artistico, in grado di rendere partecipe lo spettatore delle emozioni più intime che si agitano nell'animo dell'autore. Un esempio è costituito dal nuovo singolo di Dodi Battaglia: intitolato "Una storia al presente" e dedicato a Stefano D'Orazio, dal 15 marzo è disponibile sulle piattaforme digitali (https://orcd.co/dodibattaglia-unastoriaalpresente) e dal 31 marzo verrà pubblicato su 45 giri in vinile, in prevendita nella versione autografata presso Azzurra Music (http://bit.ly/dodi-una-storia-al-presente)...

Leggi tutto »